E' morto Franceschino Valli
Attore che ha fatto la storia di Terni

Martedì 19 Maggio 2020
Franceschino Valli

E' morto a 91 anni in seguito ad un malore che lo ha colpito nella sua abitazione l'attore ternano Franceschino Valli. Lo storico attore ha scritto la storia del tetaro dialettale ternano e solo con “Lu Paciarello de Boccaporco” Franceschino Valli e il suo gruppo teatrale nel tempo  sono andati in scena
ben 970 voltee, forse un record mondiale. Nle dicembre del 2016 la giornata d’addio al teatro di Franceschino Valli, sempre con “Lu paciarellu de Boccaporcu”. La nuova compagnia teatro città di Terni gli ha dedicato due serate al teatro Secci che hanno visto il tutto esaurito  con due spettacoli. Alla fine un premio ad una carriera lunghissima che  ne hanno fatto uno dei peronaggi più seguiti e apprezzati dal dopo guerra ad oggi in città. Sulla scomparsa dello storico attore anche una nota del vicesendaco Andrea Giuli: «Apprendiamo con dolore – scrive il vicesindaco Andrea Giuli in una nota – la notizia della scomparsa di Franceschino Valli, uno degli ultimi bardi della più autentica, profonda e genuina cultura popolare ternana. In oltre mezzo secolo,  con il suo cristallino e pirotecnico talento attoriale, ha rappresentato l’anima della gloriosa Compagnia del Piccolo teatro città di Terni, interpretando mirabilmente le commedie di Renato Brogelli. Con Valli, maggiaiolo doc, se ne va un protagonista indiscusso e autorevole, amatissimo da tante generazioni di ternani, di una Terni che non c’è più. Alla famiglia di Franceschini giunga il più sincero cordoglio del sindaco e dell’amministrazione comunale tutta».
 I funerali si terranno mercoledì alle ore 14.45 nella chiesa di Sant’Antonio di Padova, in viale Curio Dentato a Terni.

Ultimo aggiornamento: 16:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani