Università di Perugia, tornano le lauree "in presenza"

Lunedì 6 Luglio 2020
Il rettore Maurizio Oliviero
PERUGIA - L’Università degli Studi di Perugia ha dato avvio, in maniera sperimentale, alla riapertura parziale delle proprie strutture dopo aver ricevuto il parere tecnico positivo del “Comitato tecnico-scientifico di Ateneo per l’analisi dei rischi relativi alle emergenze sanitarie”. La mattina del 7 luglio, alle ore 9, al Dipartimento di Giurisprudenza, si terrà una sessione di laurea in presenza con la partecipazione del rettore Maurizio Oliviero. Saranno cinque i laureandi che discuteranno in presenza il loro elaborato finale, accompagnati ciascuno da un massimo di cinque persone. Per consentire questo, raccolta la disponibilità di alcuni docenti e laureandi, sono state messe in atto le condizioni tecniche per consentire il rispetto delle misure di sicurezza e distanziamento, predisponendo un percorso per differenziare entrata e uscita e garantendo la sanificazione degli ambienti. © RIPRODUZIONE RISERVATA