Un secolo d'Azzurro, a Terni la mostra sulla Nazionale si tinge di rossoverde

Un secolo d'Azzurro, a Terni la mostra sulla Nazionale si tinge di rossoverde
di Lor. Pul.
2 Minuti di Lettura
Giovedì 6 Gennaio 2022, 12:58 - Ultimo aggiornamento: 18:52

Arriva a Terni la mostra antologica itinerante «Un secolo d'Azzurro», dedicata alla storia della nazionale italiana di calcio, curata da Mauro Grimaldi con il patrocinio della Figc e dell'Anci e realizzata in collaborazione con il Museo del calcio di Coverciano. Sarà aperta al pubblico da lunedì 10 gennaio nel salone Bazzani del PalaSì, e sarà visitabile fino al 22 gennaio dalle 15.30 alle 19.30 ed il sabato e domenica anche dalle 10 alle 13, nel rispetto delle normative anti-Covid.

L'esposizione comprende oltre 500 cimeli tra memorabilia e materiale cartaceo che viaggiano in parallelo con la storia d'Italia dalla sua Unità ad oggi. «Un secolo d'Azzurro - commenta l'assessore comunale allo Sport e al Turismo, Elena Proietti - rappresenta la collezione più importante nel territorio nazionale sulla nascita e lo sviluppo dei Mondiali, degli Europei e del calcio italiano e sono convinta che questo evento possa avere un'evidente ricaduta promozionale per il territorio anche grazie al convegno con Mauro Grimaldi, autore del libro 'La storia del calcio e della Nazionale', in programma durante l'esposizione».

Inoltre, la novità per Terni è costituita «da una caratterizzazione speciale della mostra che coinvolge - conclude l'assessore Proietti - anche la Ternana Calcio, finanziatrice e sponsor dell'evento, con un'ulteriore esposizione dei cimeli e dei trofei vinti dalla società di calcio rossoverde».

© RIPRODUZIONE RISERVATA