Don Matteo 14, attesa per il ritorno a Spoleto

Don Matteo 14, attesa per il ritorno a Spoleto
di Antonella Manni
3 Minuti di Lettura
Venerdì 9 Settembre 2022, 09:35

SPOLETO Don Matteo 14, “Le riprese inizieranno soltanto nella primavera del 2023”. Marcia indietro, dunque, rispetto alle voci che lo stesso Nino Frassica, che veste i panni del maresciallo Cecchini nella celebre fiction, ha contribuito ad alimentare nelle scorse settimane riguardo ad un possibile inizio di lavorazione anticipato a dicembre prossimo. Una doccia fredda, quindi, anche per albergatori e ristoratori spoletini che, affannati per il caro bollette, avrebbero potuto usufruire di un po' di linfa per andare avanti. “Non ci sono in programma riprese di Don Matteo 14 a dicembre, neppure a Roma”, affermano, d'altra parte, dagli uffici comunali. Mentre Tommaso Barbanera, rappresentante della locale Confcommercio, ribadisce: “Di una ripresa di lavorazione della fiction a dicembre non si sa assolutamente nulla non è stato fatto ancora nessun incontro preliminare, anche perché alcuni alberghi saranno chiusi”. Lapidario. Insomma, nessuna avvisaglia di ritorni anticipati al 2022 di cast e troupe. Anche se pare assodato che la quattordicesima stagione di Don Matteo si farà e, verosimilmente, il set continuerà ad essere Spoleto. Del resto, il sindaco Andrea Sisti si è più volte sbilanciato sottolineando la bontà del prodotto televisivo della Lux Vide e la “forza attrattiva che continua ad avere sotto l'aspetto turistico per la nostra città”.  Alo stesso modo, dopo le ultime riprese terminate a febbraio scorso,  la casa di produzione Lux Vide si era sbilanciata esprimendo l'intenzione di proseguire la serie di Don Matteo per almeno altre due stagioni a Spoleto. Così come, dopo il boom di ascolti registrato nonostante i timori per il passaggio di testimone tra Terence Hill e Raoul Bova, il 25 marzo scorso Maria Pia Ammirati, direttrice di Rai Fiction, ha dichiarato ufficialmente che Don Matteo 14 ci sarà.  La serie televisiva che va in onda su Rai 1 dal 7 gennaio 2000 per un totale (finora) di 225 puntate, proseguirà dunque con la sua longevità e Luca Bernabei, amministratore delegato della casa di produzione Lux Vide, ha sottolineato che Don Matteo è la “serie più longeva e di maggior successo” in termini di ascolti. All’estero è stata venduta la serie ready-made (negli Stati Uniti, in Sud America, in Olanda), mentre in Polonia è il format di maggior successo. A maggio scorso, la tredicesima stagione della fiction ha chiuso l'ultima puntata con 6.186.000 spettatori pari al 34.3% di share.  Quello che potrebbe subire cambiamenti, invece, potrebbe essere ancora il cast poiché i fan potrebbero dire addio a Maria Chiara Giannetta e Maurizio Lastrico. Come annunciato dall’attrice di Blanca, infatti, “nessun PM è mai rimasto per più di tre stagioni a Don Matteo”. Un dato di fatto che potrebbe preludere alla fine della loro storia d'amore oppure ad un lieto fine. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA