Un furgone pieno di regali rubati
per gli amici in Tunisia

Un furgone pieno di regali rubati per gli amici in Tunisia
1 Minuto di Lettura
Venerdì 6 Dicembre 2013, 15:28 - Ultimo aggiornamento: 16:26

PERUGIA - Regali per gli amici in Tunisia. Hanno riempito un furgone, erano pronti a partire e consegnarli. Nulla di male, se non fosse che erano tutti prodotti rubati.

Tablet, computer portatitili, cellulari di ultimissima generazione, ma anche abbigliamenti sportivi fra cui tute con il logo della Juventus: questo hanno scoperto gli agenti della squadra volante in un furgone parcheggiato in via Pellini, intorno al quale armeggiavano due nordafricani.

Dentro, un patrimonio in oggetti hi-tech e d'abbigliamento: dopo vari controlli, i poliziotti hanno stabilito trattarsi di roba rubata non solo in alcuni negozi, ma anche in diversi studi di professionisti (in particolar modo di un avvocato) in centro storico.

Gli oggetti sono stati portati in questura. Le vittime dei furti potranno andare a visionarli per indicare quali sono quelli di loro proprietá.

© RIPRODUZIONE RISERVATA