CORONAVIRUS

Melasecche positivo al Covid, l'assessore: «Sto bene, continuo a lavorare»

Mercoledì 23 Settembre 2020

L'assessore regionale alle Infrastrutture, Enrico Melasecche, risultato positivo al coronavirus come due suoi collaboratori e il direttore regionale della protezione civile, ingegner Stefano Nodessi Proietti, sta bene e continua a lavorare da casa. Lo ha reso noto lo stesso assessore nella giornata di mercoledì, attraverso l'ufficio stampa di Palazzo Donini:
«Dopo l’episodio di ieri in cui è risultato positivo al coronavirus il direttore generale di Piazza Partigiani, sede dell’Assessorato, questa mattina - sono le parole di Melasecche - mi sono recato in Ospedale a Terni con due miei collaboratori per sottopormi al tampone, come da protocollo sanitario, avendo avuto contatti diretti con lo stesso direttore.
Non avrei mai fatto diversamente controlli specifici. Siamo risultati tutti e tre positivi per cui è iniziata la necessaria procedura prevista in questi casi. Ho informato immediatamente la Giunta cui stavo partecipando in videoconferenza e poi il presidente dell’Assemblea Legislativa, vista la mia presenza in aula, ieri a Palazzo Cesaroni.
Sto ricevendo moltissime telefonate e messaggi di vicinanza cui non riesco a rispondere personalmente. Ringrazio, uno ad uno, per l’affetto e la stima ma informo che ad oggi sto molto bene e che, pur riducendo necessariamente qualche appuntamento continuerò a lavorare anche con tutti i collaboratori in smart working, affinchè non si riduca l’impegno profuso in questi mesi verso gli obiettivi strategici che la Giunta ha iniziato a conseguire».

© RIPRODUZIONE RISERVATA