Ubriaco e con la prostituta:
Perugia, stangato automobilista

Venerdì 8 Settembre 2017
PERUGIA - Forse faceva meglio a rimanere a casa, anche perché ha fatto di tutto per rovinarsi la serata: beccato dalla polizia municipale ubriaco e mentre si intratteneva con delle prostitute, e il bilancio è pesantissimo. L’incauto automobilista è finito nei controlli della polizia municipale lungo le strade del sesso a pagamento (Strada Trasimeno Ovest, via Penna e via Settevalli) per verificare il rispetto delle disposizioni dell’ordinanza sindacale tesa al contrasto del fenomeno della prostituzione su strada, controllando persone, documenti e veicoli. Sono state contestate cinque violazioni dell’ordinanza.

Da quanto si apprende, solo uno dei trasgressori è risultato risiedere nel comune di Perugia mentre le prostitute sono di nazionalità romena e peruviana. Per tutti sono scattate le super multe di 450 euro, ma per un quinto c’è stato un durissimo supplemento: dopo essere risultato positivo al test alcolemico gli agenti gli hanno infatti ritirato la patente.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani