Terni, in tribunale studenti e musicisti del Conservatorio Briccialdi ricordano Giovanni Falcone

foto
Lunedì 23 Maggio 2022, 13:29 - Ultimo aggiornamento: 20:10

Anche il tribunale di Terni, insieme al Comitato pari opportunità dell'Ordine degli avvocati e in collaborazione con l'istituto musicale Briccialdi, ha voluto celebrare la «Giornata nazionale della legalità» per commemorare le vittime di tutte le mafie e, in particolare, il trentennale della strage di Capaci. La cerimonia è stata anche l'occasione per puntare l'attenzione sulla questione della violenza di genere, visto che sono state inaugurare due panchine rosse all'ingresso degli uffici. All'evento, aperto ai giovani e ad alcune scolaresche, sono intervenuti la presidente del tribunale, Rosanna Ianniello, quello dell'Ordine, Marco Franceschini, la presidente del Comitato pari opportunità, Agnese Vergari, la presidente e il direttore dell'Istituto 'Briccialdì, Letizia Pellegrini e Marco Gatti. «In questa giornata ricordiamo Falcone e Borsellino e i membri delle loro scorte - ha sottolineato la presidente Ianniello -, abbiamo voluto richiamare l'attenzione sulla necessità del rispetto della vita. Che significa anche non uccidere la donna e non ritenersi superiori per motivi di genere». Per Franceschini «la legalità è una missione quotidiana che va vissuta tutti i giorni nelle condotte di ciascuno di noi»

© RIPRODUZIONE RISERVATA