Terni, si sposta il discount
e arriva l'ok allo skate park

Mercoledì 15 Aprile 2020 di Sergio Capotosti
Uno skate park
Lo spostamento del discount Lidl di via Romagna è l'assist che mancava per il via libera allo skate park tanto atteso a Terni, che sorgerà in Zona Fiori. L'operazione, imbastita dall'assessore al commercio, Stefano Fatale, è andata in porto questa mattina in Giunta, con il via libera alla delibera che autorizza i proprietari del Lidl di via Romagna a spostarsi di qualche centinaio di metri, su un'area di loro proprietà. Il discount rimarrà, infatti, in zona (a Borgo Bovio), ma andrà a riqualificare una superficie oggi abbandonata, quella che si trova davanti al piccolo centro commerciale Borgo Bovio, alle spalle del bar "Cornetto della Notte" per capirci. Come si arriva allo skate park? I proprietari dell'area, e del discount, hanno accettato la perequazione chiesta dal Comune, che consiste, appunto, nella realizzazione di uno skate park in Zona Fiori, in un'area comunale. Nell'accordo si è trovato anche il modo di dare una nuova location agli ambulanti, che una volta a settimana sostano davanti all'area oggi abbandonata presto sarà occupata dal Lidl. Un ambulante andrà davanti al piccolo centro commerciale, mentre gli altri tre saranno collocati in via Bramante. Anche in questo caso le nuove postazioni per gli ambulanti saranno sistemate dai proprietari del Lidl. Ancora da chiarire quale sarà il futuro del vecchio Lidl, la cui destinazione d'uso, da Piano regolatore, resta comunque commerciale. Ultimo aggiornamento: 18:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani