Terni, sabato la celebrazione dei cento anni della locale sezione dell'associazione carabinieri

Terni, sabato la celebrazione dei cento anni della locale sezione dell'associazione carabinieri
di Nicoletta Gigli
2 Minuti di Lettura
Venerdì 22 Settembre 2023, 00:32

TERNI - Sabato 23 settembre, con una messa In Duomo e il concerto della Banda dell’arma, verranno celebrati i 100 anni della sezione Anc di Terni.

Del sodalizio fanno parte militari dell’arma in congedo, sia che abbiano prestato servizio permanente effettivo, quindi di professione, sia anche solo per un breve periodo perché di leva, loro familiari, semplici simpatizzanti che ne condividono i valori e le benemerite, ovvero mogli e figli degli associati.

Nel 1973 la locale sezione fu intitolata al Brigadiere Giuseppe Ugolini, originario di Torgiano, insignito di Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Memoria: il Sottufficiale, 35enne, fu ucciso il 23 giugno 1920 a Milano, durante una sommossa popolare quando, accerchiato da una folla inferocita, rifiutò di consegnare le armi e, pur gravemente ferito da colpi di pistola, riuscì ad uccidere 2 assalitori e ferirne altri 3, prima di cadere vittima di un violento linciaggio.

Molto attiva sul territorio nel campo del volontariato, la locale sezione ANC organizza anche eventi e gite di carattere culturale a beneficio dei propri associati. L’importante ricorrenza sarà celebrata alle 11, con la messa in Duomo officiata da monsignor Francesco Antonio Soddu, vescovo di Terni: al termine della cerimonia verranno consegnati i premi “Solidarietà” a cinque carabinieri, 2 del comando provinciale di Terni e 3 del gruppo forestale, che si sono distinti per attività di servizio meritorie.

La giornata si concluderà al teatro Secci con il concerto della Banda dell’arma, diretta dal maggiore Massimiliano Ciafrei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA