CORONAVIRUS

Terni Film Festival: «In attesa della nuova edizione riviviamo e commentiamo online i momenti più belli di quella passata»

Mercoledì 29 Aprile 2020 di Beatrice Martelli
Foto della pagina Facebook Popoli e Religioni - Terni Film Festival

TERNI       Anche in questi ultimi giorni di aprile, con le nuove direttive del governo pronte per essere applicate, rimanere in casa è il modo più sicuro per affrontare la situazione di emergenza causata dal Coronavirus; un contributo per riempire le giornate viene dall’istituto di Studi Teologici e Storico-Sociali (Istess) che ha sede a Terni al Cenacolo San Marco. A disposizione degli spettatori, infatti, ci sarà il Terni Film Festival che, adattandosi ai tempi, approda online. Fino al 5 maggio il canale Facebook del Terni Film Festival  in contemporanea con tutti i social network dell’Istess trasmetterà i grandi eventi dell’edizione 2019, commentati in diretta dai protagonisti stessi. Tutto è cominciato il 24 aprile con l’anteprima dedicata a «Up&Down», con Paolo Ruffini e i ragazzi della Compagnia Mayor Von Frinzius, composta da ragazzi affetti da sindrome di Down, commentata in diretta da Francesco Venturini, presidente dell’Associazione San Martino e Stefania Parisi, direttore dell’Istess. Il concerto integrale di Marialuna Cipolla & Eldar dedicato alla Luna, invece, ha ottenuto circa 5000 visualizzazioni. Tra gli ospiti intervenuti in questi giorni da tutto il mondo si contano Francesco Salvi, Elena Bouryka, l’attrice indiana Nav Ghotra, il regista Thomas Kadman e da Gerusalemme l’attore israeliano Emanuel Cohn, oltre che i membri dello staff organizzativo, i collaboratori e gli spettatori, che possono entrare nella diretta contattando il profilo Facebook e raggiungendo successivamente lo studio virtuale. Il 30 aprile il protagonista assoluto sarà il Cantamaggio, che quest’anno verrà celebrato in modo del tutto diverso dal solito, ma che rappresenta una tradizione a cui i ternani non rinunceranno facilmente: con l’intervento di Riccardo Leonelli, attore ternano, l’arrivo della primavera sarà celebrato con un concerto di musica folk a cura di Lucilla Galeazzi e del coro Canti Eterni. Ma non finisce qui: per lo stesso giorno è stato organizzato un seminario filosofico online, in diretta streaming, con Arnaldo Colasanti. «Il futuro è ancora incerto» afferma il direttore artistico Arnaldo Casali, «non sappiamo quando potremo tornare al cinema e in quali condizioni. Ma mentre lavoriamo per far prendere forma all’edizione 2020, per la prima volta abbiamo deciso di organizzare un evento online che ci permette di rivivere e commentare tutti i momenti più belli dell’edizione 2019». I video sono tutti realizzati da Luca Mannaioli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA