Terni, aggressione verbale
contro il candidato Gentiletti
«Atteggiamento squadrista»

Martedì 5 Giugno 2018 di Sergio Capotosti
Alessandro Gentiletti
Aggressione verbale ai danni di Alessandro Gentiletti al termine dell’incontro tra i candidati sindaco organizzato dalla Confcommercio a Terni. “Vergognati non dovresti parlare. Avete distrutto Terni. Dove stavate prima?”. Parole urlate con veemenza contro Gentiletti, candidato di Senso civico, da parte di un ex consigliere comunale di quella che un tempo era Alleanza nazionale.  «Questo è squadrismo e quella che sta facendo è una pagliacciata», ha replicato Gentiletti all’interlocutore. Un'aggressione verbale che non rende merito al fair play fin qui dimostrato dai candidati nei numerosi confronti pubblici che stanno tenendo con un ritmo serratissimo, senza mai perdere la calma. Al contrario di quanto accaduto ieri all’ex consigliere comunale. Ultimo aggiornamento: 19:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA