Notti violente per la gelosia tra ex
Sperona l'auto e colpisce una donna
Ruba cellullare dopo aggressione

Venerdì 14 Agosto 2020
Notti violente a Terni a causa della gelosia. Due i fatti che sono accaduti nel giro di poche ore. Il primo ha visto protagonista una domma rumena che ha speronato l'auto dell'ex fidanzato per colpire al volto la nuova compagna. L'altro episodio ha visto vittima di una aggressione fisica una ragazza egiziana, colpita dal suo ex che voleva a tutti i costi strapparle di mano il telefonino. I fatti. La donna rumena ha inseguito il suo ex con l’automobile, dopo averlo visto passare alla guida della sua auto con seduta al suo fianco la nuova compagna. Riuscita ad affiancarlo eseguendo delle manovre pericolose fino ad arrivare a collisione con l’altro veicolo, lo ha costretto a fermarsi e, una volta scesa dalla propria autovettura, ha colpito con un pugno al viso l’altra donna. Sul posto è intervenuta sia la Squadra Volante, che ha denunciato la donna per il reato di lesioni personali, che il personale della Polizia Locale per la contestazione delle infrazioni al Codice della Strada a carico della predetta e la rilevazione del sinistro. L'egiziano, 22 anni, è stato invece denunciato per rapina, sempre dalla Squadra Volante, visto che per motivi di gelosia, aveva sottratto con violenza il telefono cellulare alla ex compagna dopo averla aggredita fisicamente. © RIPRODUZIONE RISERVATA