CORONAVIRUS

Il Coronavirus non molla Terni
Oggi contagiata donna di 77 anni
Ieri positivi quattro bambini e la mamma

Giovedì 13 Agosto 2020
TERNI Salgono a 19 i casi positivi al Coronavirus in città.  Oggi nuovo caso positivo a Terni, come riporta anche il report odierno regionale. Si tratta di una donna 77enne, di Terni, con sintomi, ricoverata all'ospedale Santa Maria al reparto di malattie infettive. È in corso l'indagine epidemiologica del servizio di igiene e sanità pubblica dell'azienda Usl Umbria 2 per individuare i contatti stretti.
Ieri, invece, sono state emesse cinque ordinanze di isolamento contumaciale nei confronti di un’intera famiglia di nigeriani che vive a Terni, o in componenti che sono stati sottoposti nei giorni scorsi al tampone. Si tratta di una famiglia formata dalla madre 34 enne e da tre bambine, da i 7 ai 12 anni, figli dell’operaio edile ricoverato nei giorni scorsi, mentre il quinto caso riguarda un bambino di 7 anni. Sono tutti asintomatici e sono stati individuati grazie alle indagini epidemiologiche effettuate dal servizio di igiene e sanità pubblica e dai tamponi rinofaringei eseguiti dai sanitari del distretto di Terni.  
Il muratore era legato al connazionale di Amelia di 31 anni ricoverato attualmente al Santa Maria nel reparto di malattie infettive. Il primo contagio è avvenuto in ambiente di lavoro, in una ditta edile, con il muratore che ha lavorato con il nigeriano “amerino” per alcuni giorni. Poi, via via, sono emerse le altre positività nei contatti stretti del muratore. Sono tutti richiedenti asilo, anche loro si trovano in isolamento nelle loro abitazioni. Ma c’è un altro caso a preoccupare, ed è quello di un latro ragazzino di 7 anni, amico dei figli del muratore, che è risultato positivo. Ora, sua volta, sono stati sottoposti al tampone anche i suoi familiari ed altri tre bambini.
Un altro mini focolaio e riguarda la famiglia della donna albanese di 53 anni rientrata in città dopo un breve soggiorno nel suo paese di origine. Con lei contagiati anche il marito di 55 anni e due figli di 14 e 22 anni. Si trovano tutti in isolamento domiciliare e non presentano sintomi. 
Mercoledì scorso erano risultati positivi due amici, entrambi di 27 anni e residenti a Terni, rientrati dall’estero (Malta) dopo una breve vacanza insieme al ragazzo di Stroncone, coetaneo che invece presenta alcun sintomi. 
Sembra che il giovane di Stroncone sia salito sull’aereo già con la febbre ed appena arrivato in Italia abbia chiamato il medico di famiglia, che, subito, ha intuito la possibilità che il giovane  possa essere stato contagiato. Di conseguenza gli amici che hanno viaggiato con lui. Ultimo aggiornamento: 17:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA