La Capoeria angola approda a Terni
ed il maestro arriva dall'Amazzonia

La Capoeria angola approda a Terni ed il maestro arriva dall'Amazzonia
2 Minuti di Lettura
Lunedì 27 Settembre 2021, 17:11 - Ultimo aggiornamento: 20:55

TERNI La Capoeria angola approda a Terni. A farla ormeggiare un maestro che arriva dall’Amazzonia, Angelo dos Anjos Oliveira, “Capacete” secondo l’apellido, ossia secondo il soprannome che viene generalmente assegnato dal maestro ai suoi allievi. Capacete Ha iniziato all’età di dodici anni ad essere affascinato dal mondo della capoeira che oltre ad essere una disciplina marziale è un misto tra cultura, sport e arte tanto che nel 2014 è stata riconosciuta come patrimonio culturale immateriale dell’Unesco. E’ una sintesi di lotta, acrobazie, canti e musica.

 Capacete ha tenuto lezioni in Brasile, Corea del Sud Jamaica, Germania, Islanda, Italia, Olanda, Francia, Finlandia, Belgio, Spagna, Svezia, Inghilterra, Capo Verde, Giappone. Ha partecipato a numerosi progetti in cui la capoeira è utilizzata come elemento di pace e anti-violenza. Attualmente è coordinatore e direttore della scuola Matumbè Capoeira in Europa e presidente della associazione “Ile Odara”, questi due termini in lingua africana ioruba significano casa, residenza, abitazione il primo e bello, efficiente, pace tranquillità il secondo.

Martedì 28 settembre nella sede di Euno, in via tre archi 22, si potrà partecipare ad una lezione di prova gratuita per adulti e bambini.

I più piccoli potranno partecipare dalle 18 alle 19, gli adulti dalle 20 alle 21.30.

Chi volesse partecipare alle lezione del 28 settembre si può prenotare compilando il form sulla pagina facebook Capoeira Angola Terni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA