Terni, Aurelio De Felice approda a UmbriaLibri. Presentazione del volume sulla sua storia inedita

Terni, Aurelio De Felice approda a UmbriaLibri. Presentazione del volume sulla sua storia inedita
di Francesca Tomassini
2 Minuti di Lettura
Giovedì 1 Dicembre 2022, 19:33

TERNI Aurelio De Felice sbarca a UmbriaLibri. Nell'edizione-racconto delle mille identità della città dell'acciaio non poteva mancare un dei suoi artisti più rappresentativi, riconosciuto come uno dei maggiori scultori del Novecento e apprezzati a livello mondiale. 

Venerdì 2 dicembre alle 15,30 al caffè Letterario sarà presentata "Aurelio De Felice: dagli archivi privati al territorio per una storia inedita" . Una monografia curata da Alessia Curini, su un artista poliedrico. Scultore, incisore, promotore culturale, insegnante, che nel 1963 nel suo paese d'origine, Torre Orsina, creò il Cenacolo di Torre Orsina, un'associazione culturale di cui Giulio Carlo Argan divenne il presidente.

«Il libro - spiega l'autrice -  è frutto di un percorso di ricerca cominciato nel 2010 durante gli studi universitari e successivi approfondimenti su due archivi privati, quello di Aurelio De Felice e di Gino Severini.

Il volume è Edito dal Cesvol Umbria - Sezione di Terni ed è stato sostenuto dall’Associazione Tempus Vitae, da tempo impegnata nella valorizzazione degli studi sul patrimonio locale. E’ stato presentato al Salone Internazionale del Libro di Torino 2022.  Ringrazio i molti che hanno contribuito intellettualmente o finanziariamente alla pubblicazione di questa ricerca, il Cesvol Umbria, l’Associazione Tempus Vitae, il Comune di Terni, la famiglia De Felice, il prof. Domenico Cialfi, la prof.ssa Jolanda Nigro Covre, Romana Severini, e molti altri».

© RIPRODUZIONE RISERVATA