Terni, ottantenne chiede sesso
alla giovane commessa: denunciato

Sabato 30 Agosto 2014
TERNI Ha chiesto a una commessa

ventenne prestazioni sessuali, in cambio di denaro e altri regali, per questo un pensionato

ottantenne di Terni è stato denunciato per istigazione alla prostituzione dalla polizia. In base a quanto ricostruito dagli agenti della volante dopo la segnalazione fatta dalla ragazza in

questura, l'anziano sposato, avrebbe prima rivolto complimenti e apprezzamenti alla ventenne, poi -

in almeno due occasioni in tempi diversi - le avrebbe offerto 300 euro. Dopo avere fornito la

descrizione dell'uomo la polizia lo ha rintracciato nella sua abitazione. Accompagnato in questura, ha negato ogni addebito. Ultimo aggiornamento: 21:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Termini, la brutta cartolina della fila chilometrica per i taxi

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma