Ternana, compleanno amaro: a Cremona perde 2 a 0. Lucarelli: «Risultato ingiusto»

Ternana, compleanno amaro: a Cremona perde 2 a 0. Lucarelli: «Risultato ingiusto»
di di Riccardo Marcelli
2 Minuti di Lettura
Sabato 2 Ottobre 2021, 18:51

Alla ricerca del modulo perduto. A Cremona la Ternana viene sconfitta 2 a 0. «Risultato ingiusto», tuona a ragione l'allenatore Cristiano Lucarelli. Già perché la squadra rossoverde, a parte l'approccio iniziale sottotono, confeziona 17 conclusioni verso la porta avversaria, subendo le reti di Zanimacchia e Di Carmine nei miglior periodo. Sugli scudi il portiere Sarr, ma nel mirino finiscono gli errori sotto porta della Ternana. Ternana che gioca meglio quando Lucarelli ripassa al 4-2-3-1, avanzando di venti metri il baricentro. 

A finire sotto accusa ancora una volta il Var che annulla il gol del pareggio di Palumbo realizzato appena cominciata la ripresa: «Questo strumento viene sempre utilizzato male nei nostri confronti».

CREMONESE-TERNANA 2-0

CREMONESE (4-3-3): Sarr; Sernicola, Bianchetti, Okoli, Valeri; Gaetano, Bartolomei (1′ st Valzania), Fagioli (41′ st Crescenzi); Zanimacchia (29′ st Deli), Vido (1′ st Di Carmine), Buonaiuto (13′ st Baez). A disp. Ciezkowski, Peschieri, Ravanelli, Nardi, Ciofani, Meroni, Delle Mura. All. Pecchia

TERNANA (4-3-3): Iannarilli; Ghiringhelli (19′ st Defendi), Boben, Capuano, Martella (1′ st Celli); Agazzi, Proietti (10′ st Capone), Palumbo; Partipilo (29′ st Peralta), Pettinari (29′ st Mazzocchi), Falletti. A disp. Krapikas, Kontek, Furlan, Sørensen, Paghera, Salzano, Donnarumma. All. Lucarelli

ARBITRO: Cossi di Reggio Calabria

RETI: pt 45' Zanimacchia; st 28′ st Di Carmine 

NOTE: spettatori 2.813. Ammoniti Fagioli,Gaetano, Proietti, Capuano per gioco falloso. Angoli 4-10. Recupero tempo pt 1', st 6'. Al 7' st il Var annulla gol a Palumbo (fallo di Proietti su Valzania)

© RIPRODUZIONE RISERVATA