Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ternana, buon test con il Guardea con nove gol segnati. Bene i giovani, si rivede Falletti

Ternana, buon test con il Guardea con nove gol segnati. Bene i giovani, si rivede Falletti
di Paolo Grassi
2 Minuti di Lettura
Venerdì 29 Luglio 2022, 21:34

Allenamento congiunto più che soddisfacente, per l'allenatore della Ternana Cristiano Lucarelli. La sua squadra gli ha dato buone indicazioni, nel test del 29 luglio vinto poi in campo per 9-0 sul Guardea, squadra di Promozione. Buone notizie dai giovani e anche dagli infortunati. In primis, Cesar Falletti. Per lui, primo test stagionale, anche se ha giocato solo i venti minuti finali. Segno evidente che il recupero dall'infortunio al legamento crociato procede bene. Visti i due test consecutivi da un giorno all'altro (sabato 30 luglio c'è l'amichevole a Frosinone), il tecnico ha schierato per un tempo e mezzo una squadra, in attesa di schierarne un'altra per un tempo e mezzo allo Strirpe. Squadra con tanti giovani, ma anche qualche calciatore sulla via del recupero. Compresi Di Tacchio e Sørensen, in campo nell'undici iniziale. Nel 4-3-2-1 di base, davanti al portiere Vitali c'erano Defendi, Sørensen, Bogdan e Corrado; a centrocampo Di Tacchio in mezzo con Damian e Paghera intermedi; Rovaglia e Spalluto a sostegno di Ferrante in avanti. Proprio dai giovani attaccanti, sono arrivate buone cose. Basti pensare che Rovaglia ha segnato 3 gol, Spalluto ne ha siglati due e Corrado ha disputato un'ottima prova, tra l'altro tra i più appluditi davanti ai tifosi presenti al campo della Junior Campomaggio, dove si è giocato il test. Doppietta anche per Paghera, mentre le rimanenti due reti sono state segnate da Ferrante e da Celli. Tutti a disposizione di Lucarelli. Buon segno, visto che pure gli acciaccati stanno gradualmente rientrando in gruppo, a poco più di una settimana dal primo impegno ufficiale in Coppa Italia con la Cremonese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA