"L'amore è...": la Tamaro scrive dei versi su una banconota e a Orvieto scatta la mania della poesia

"L'amore è...": la Tamaro scrive dei versi su una banconota e a Orvieto scatta la mania della poesia
di Monica Riccio
2 Minuti di Lettura

"L'amore è attenzione. Anima Mundi. S. Tamaro". E' quanto ha scritto oggi, giovedì 19 novembre, Susanna Tamaro, la scrittrice triestina, ormai naturalizzata orvietana a tutti gli effetti, su una banconota da dieci euro. E a Orvieto, adesso, è caccia alla banconota. E chissà che dopo i canti sui balconi e gli striscioni augurali con gli arcobaleni e la scritta "Andrà tutto bene" il gioco lanciato dalla scrittrice non diventi una vera e propria tendenza. Insomma, una rivisitazione di "va' dove ti porta il cuore".

Perchè è stata lei stessa a invitare gli orvietani a fare altrettanto. A lanciare parole d'amore e di rispetto che "scaldino" tempi tanto duri.

"Alla fine ho preso coraggio e l’ho fatto - spiega Susanna Tamaro - con una matita ho scritto su una banconota da 10 euro la mia frase preferita. Molte delle vostre erano bellissime ma purtroppo non ci stavano nel ristretto spazio dell’euro. Ho usato la matita perché temevo che l’inchiostro invalidasse questi soldi modernamente asettici. Comunque, l’ho spesa una decina di giorni fa a Orvieto Scalo. Chissà che non arrivi nelle mani di uno di voi? In fondo, i messaggi scritti sulle banconote non sono molto diversi da quelli lanciati nelle bottiglie. Una volta che lasciano le tue mani se ne vanno misteriosamente in giro per il mondo sperando di essere intercettate da qualcuno capace di apprezzare il messaggio. In un momento come questo di fragilità e di negatività forse abbiamo bisogno più che mai che un pizzico di poesia entri nelle nostre vite."

E allora buona caccia a tutti! "L'amore è attenzione". 

Giovedì 19 Novembre 2020, 19:30 - Ultimo aggiornamento: 21:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA