«Sono rimasta bloccata sul divano»
Carabinieri aiutano un'anziana sola

Giovedì 24 Settembre 2020
«Sono bloccata sul divano, non riesco ad alzarmi. Potete aiutarmi?». La chiamata al 112 arriva nel pomeriggio di mercoledì. L'operatore della centrale di via Radice che risponde al telefono si attiva subito. L'anziana vive a Stroncone e i militari si mettono in moto per tentare di aiutarla. A  casa della donna, che per problemi fisici non riusciva a muoversi, pochi minuti dopo, arriva il comandante della stazione di Stroncone, il luogotenente Antonino Zito che, giunto sul posto, insieme ad un parente dell'anziana, la aiuta ad alzarsi. La donna, accerterà il comandante, è in buone condizoni di salute, tanto che non è necessario neppure l'intervento del 118 che nel frattempo era stato preallertato se ce ne fosse stato bisogno. Una storia a lieto fine, grazie ad un uomo in divisa che non ha esitato ad accorrere dove c'era bisogno d'aiuto. Ultimo aggiornamento: 20:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA