Questa sera Rubalcaba-Nuviola e
la tradizione di Cuba. Cimafunk
salta causa Covid. Domani triplo
live all'Arena per chiudere Uj 2021

Questa sera Rubalcaba-Nuviola e la tradizione di Cuba. Cimafunk salta causa Covid. Domani triplo live all'Arena per chiudere Uj 2021
di Michele Bellucci
4 Minuti di Lettura
Sabato 17 Luglio 2021, 08:12 - Ultimo aggiornamento: 16:36

PERUGIA - Le ultime due giornate di Uj 2021 promettono grandi emozioni e ottime vibrazioni musicali, con una serie di appuntamenti che permetteranno di vivere un weekend a ritmo di jazz. Ultimi quattro live per il giovane pianista americano Emmet Cohen che è stato di fatto il musicista resident di questa edizione, con due esibizioni al giorno all’Hotel Brufani (alle 12.00 e alle 15.30). Oltre ai fidati Phillip Norris al contrabbasso e Kyle Poole alla batteria, oggi e domani sul palco salirà anche il sassofonista bolognese Piero Odorici che il pubblico del festival aveva applaudito durante le affollate jam session da lui guidate nell’edizione 2019.

Al Teatro Morlacchi alle 17.00 per la rassegna dedicata alle orchestre italiane ultimi due concerti in programma. Quello di oggi prevede “Swing With Sting”, progetto di Nick the Nightfly che accompagnato dalla sua orchestra proporrà un omaggio ai Police e a Sting come solista. Già direttore artistico del Blue Note di Milano, ha condotto quest'anno dirette quotidiane dal Festival per Radio Monte Carlo e ha presentato alcuni concerti dal palco dell'Arena. Domani on-stage al Morlacchi attesa invece la Emilia Romagna Jazz Orchestra, che raccoglie i migliori jazzisti della regione sotto la direzione del trombonista Roberto Rossi e la direzione artistica di Piero Odorici. L’orchestra, che è la band resident del Camera Jazz & Music Club a Bologna, presenterà a Uj i brani del primo disco intitolato “Cedar’s Blues”.

Questa sera al Santa Giuliana un doppio live molto atteso, che vedrà salire sul palco la coppia Gonzalo Rubalcaba e Aimée Nuviola con il loro progetto “Viento y Tiempo” (ore 21.00). Il celebre pianista cubano, già noto al pubblico del Festival, si esibirà con la talentuosa vocalist, sua connazionale (lei è vincitrice di un Grammy e di un Latin Grammy, lui di Grammy ne ha vinti due e altrettanti Latin Grammy). Il loro sarà un omaggio alla tradizione musicale dell’Isola, mentre nella seconda parte della serata era prevista l'esibizione di una delle nuove stelle cubane: Cimafunk. Questo il nome d’arte del giovane Erik Rodríguez, che si muove con disinvoltura tra rap, funk e soul seguendo le orme di Stevie Wonder e James Brown, il tutto miscelato con una buona dose di salsa. Ieri pomeriggio però l'annullamento da parte dell'organizzazione: "A causa di alcune positività al covid-19 riscontrate in Francia dove il gruppo si trova in tour e comunicate ad Umbria Jazz Cimafunk non potrà esibirsi sabato 17 luglio a Perugia".

L’ultima notte di Uj invece avrà un sapore agrodolce a causa dell’assenza (per indisposizione) di Gino Paoli, atteso già l’anno scorso a Jazz in August ma assente anche in quell’occasione. Il concerto all’Arena sarà però spettacolare e prevede tre diversi momenti. Il primo a salire sul palco sarà il Quinteto Astor Piazzolla, formato nel 1998 da cinque virtuosi del tango. Pablo Mainetti al bandoneón, Barbara Varassi Pega al piano, Serdar Geldymuradov al violino, Armando de La Vega alla chitarra elettrica e Daniel Falasca al contrabbasso, con la direzione musicale affidata a Julián Vat, celebreranno il grande maestro del tango argentino nel centenario della nascita. A seguire Danilo Rea, che non potendo accompagnare Paoli come inizialmente previsto, saprà incantare il pubblico con un set imprevedibile. Infine chiusura a ritmo di funk con uno dei pilastri di Uj, i Funk Off, quest’anno grandi assenti in Corso Vannucci a causa delle limitazioni imposte dalle regolamentazioni anti-covid. La marching-band guidata da Dario Cecchini non ha mancato un'edizione dal 2003 e non interromperà la serie. Il loro sarà un live esplosivo con un mix di blues, swing e funky per salutare con entusiasmo l'edizione 2021 e darsi appuntamento a Perugia per la prossima edizione dall'8 al 17 luglio 2022.

© RIPRODUZIONE RISERVATA