Serie D, un'altra domenica nera
Umbre tutte giù. Foligno ko in casa

Domenica 11 Settembre 2016 di Simone Lini
Ubanelli protesta con l'arbitro: Il Foligno perde ancora

FOLIGNO - Altra giornata da dimenticare per le umbre di serie D, ancora tutte ferme a zero punti in classifica. E’ andato vicino alla vittoria il Foligno, raggiunto e superato dall’Aquila solo nel recupero. Prima il vantaggio dell’ultimo arrivato Merkaj, poi la doppietta di Minicleri tra le proteste del Foligno per un rigore assegnato agli ospiti e per un possibile fuorigioco sul raddoppio. Crolla in casa il Trestina, sconfitto 3 a 0 dall’Ostia Mare e non fa meglio il Città di Castello, sconfito a Nuoro 2 a 0.
I risultati: Albalonga-Sansepolcro 3-1, Avezzano-Flaminia 1-0, Foligno-L'Aquila 1-2, Latte Dolce-Lanusei 2-0, Monterosi-Rieti 0-1, Muravera-Torres 0-0, Nuorese-Città di Castello 2-0, Trestina-Ostia Mare 0-3, San Teodoro-Arzachena 0-2.
Classifica: Rieti 6, Nuorese 6, Ostia Mare 6, Avezzano 6, Albalonga 6, Arzachena 6, L'Aquila 4, Flaminia 3, San Teodoro 3, Latte Dolce 3, Monterosi 1, Torres 1, Muravera 1, Lanusei 0, Foligno 0, Sansepolcro 0, Trestina 0, Città di Castello 0.

© RIPRODUZIONE RISERVATA