Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Avigliano Umbro, il Comune impiega i percettori di reddito di cittadinanza nel servizio scuolabus

Avigliano Umbro, il Comune impiega i percettori di reddito di cittadinanza nel servizio scuolabus
1 Minuto di Lettura
Lunedì 1 Agosto 2022, 12:53 - Ultimo aggiornamento: 8 Agosto, 06:48

 Il Comune di Avigliano Umbro ha approvato il Progetto utile alla collettività (Puc) riguardante l’impiego di persone che percepiscono il reddito di cittadinanza. Con delibera del 27 luglio scorso è stato infatti approvato il primo piano di intervento che permetterà ai percettori di lavorare in collaborazione con il Comune nei settori dell’ambito sociale. In particolare i titolari di reddito di cittadinanza opereranno a supporto degli scuolabus, assistendo i ragazzi all’ingresso e all’uscita dei mezzi e controllando la presenza dei genitori. Questa misura, spiega l’amministrazione comunale è volta a permettere a queste persone di praticare un'esperienza finalizzata al reinserimento lavorativo e allo stesso tempo a realizzare un servizio a beneficio di tutta la comunità.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA