Scuola, sono 51 i neo segretari che hanno brindato alla nomina in ruolo. Ecco dove vanno

Scuola, sono 51 i neo segretari che hanno brindato alla nomina in ruolo. Ecco dove vanno
di Remo Gasperini
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 26 Agosto 2020, 08:30

PERUGIA - Hanno trovato casa i primi 51 vincitori del concorso per Dsga. Con il decreto 362 del 24 agosto, la dirigente dell’Usr Umbria Antonella Iunti ha infatti assegnato la sede ai nuovi Dirigenti dei servizi generali amministrativi, un atto che si può definire storico visto che colma un vuoto concorsuale di venti anni. Sono diversi i vincitori che hanno potuto rimanere nelle scuole dove stavano prestando servizio come facente funzione Dsga o come Assistente amministrativo. Hanno fatto centro, per esempio, Nadia Gildoni (IC Perugia 9), Milena Disdetti (Liceo Pieralli Perugia), Silvia Vinti (Liceo Marconi Foligno); hanno potuto scegliere bene anche Barbara Bagliani, Elena Landi, Corinna Giacalone e Maddalena Bartoloni che avevano la precedenza per riserva di posto avendo già svolto il servizio. Dove sono andate le migliori classificate nella graduatoria di merito: Annalisa Bargelli (prima con 59 punti) si è presa il Campus da Vinci di Umbertide; Agnese Costantini (seconda con 58,5) ha scelto la DD del 1^ circolo Matteotti di Gubbio. Ancora curiosità: Francesco Micillo, classe 1995, è andato al di Betto di Perugia; Giulia Conti, nata nel 1994, è la nuova Dsga dell’IC Fanciulli Arrone. Per tutti i neo Dsga stipendio tabellare inziale di circa 1300 euro al mese. LE NOMINE Sono 42 le scuole della provincia di Perugia che hanno avuto il nuovo Dsga di ruolo: DD 2^ Circolo "Comparozzi" Francesca Bernicchia, DD "F. Rasetti" C.Lago Silvia Fratini, DD 2 Circ. Castello Pieve Rose Sofia Mariotti, DD 1 Circ.Gubbio "Matteotti" Agnese Costantini, DD 1 Circolo Spoleto Valentina Piernera, DD 1^ Circolo Spoleto Maddalena Bartoloni, DD 2 Circ. Umbertide Di Vittorio Giorgio Orlacchio, DD Todi Sara Malatesta, IC "T. Valenti" Trevi Corinna Giacalone, IC "D. Birago" Passignano Marina Sacchetti, IC "P.Vannucci" C. Pieve Sabrina Radici, IC Sigillo Antonio Pietroluongo, IO "G.Mameli-Magn." Deruta Elisabetta Santi, IC Assisi 3 Giulia Vinti, IC Foligno 4 Elisa Carigi, IC Perugia 12 Stefano Covarelli, IC Spoleto 1 Andrea Orlandi, IC Montefalco-Castel Ritaldi Letizia Nizzi, IC Gualdo Tadino Francesca Casella, IC Torgiano-Bettona Roberta Resimone, IC Perugia 14 Ilaria Cipriani, IC Perugia 13 Silvia Vitali, IC Perugia 8 Giulia Binaglia, IC Perugia 11 Stefano Giovannelli Cesarini, IC Foligno 1 Federica Copponi, IC Perugia 2 Francesca Monsignori, IC Perugia 7 Sara Cagnano, IC Perugia 9 Nadia Gildoni, IC Perugia 3 Elena Raiola, IIS "Leonardo Da Vinci" Umbertide Annalisa Bargelli, IIS "G. Spagna - F.lli Campani" Maria Carmela Fabbri, IO "G. Mazzini" Elena Landi, Ist.1^Gr. "Alighieri-Pascoli" C. Castello Nicoletta Rosadi, Cpia 1 Perugia Alessio Ricci, Liceo "F. Frezzi - B. Angela" Elisa Molari, Liceo "Properzio" Barbara Bagliani, Liceo "A. Pieralli" Milena Disdetti, Liceo "G. Marconi" Foligno Silvia Vinti, Liceo "G. Galilei" Pg Silvia Liviabella, IO "B. Di Betto" Francesco Micillo, IT Economico "F. Scarpellini" Foligno Francesca Venanzi, Itet "Aldo Capitini" Pg Roberta Di Pace. Undici le scuole in provincia di Perugia che restano senza titolare: Ist. Professionale "E. Orfini" Foligno, Liceo "Plinio Il Giovane" C.Castello, Liceo "Jacopone Da Todi", Ist. 1^ Grado "Cocchi-Aosta" Todi, IIS "R. Casimiri" Gubbio, IC San Giustino "L. Da Vinci", IC Gualdo Cattaneo, IC Trestina, IO "Beato S. Fidati" Cascia, DD 1^ Circolo Umbertide Garibaldi, DD San Giustino F. T. Bufalini. In provincia di Terni assegnate nove sedi: DD. Terni S. Giovanni Sara Sbardella, IC Arrone "G. Fanciulli" Giulia Conti, IC Terni "G. Marconi" Ilaria Molinari, IC Terni "G. Oberdan" Giuliana Fioretti, IC Montecastrilli "F. Petrucci” Rosa Angiolillo, IC Allerona "M. Cappelletti" Isabella Franchi, IC Narni Scalo Margherita Listante, IC Narni Centro Laura Simoni, IIS “Gandhi Narni” Laura Caprari. Restano Senza titolare di ruolo IC Acquasparta, IO Laporta Fabro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA