Scuola, nominati i dirigenti di undici istituti

Studenti verso la ripresa delle lezioni
di Remo Gasperini
1 Minuto di Lettura
Giovedì 19 Agosto 2021, 16:12 - Ultimo aggiornamento: 20 Agosto, 09:37

PERUGIA - Nominati dalla dirigente dell’Usr Antonella Iunti i nuovi undici manager della scuola umbra vincitori di concorso che entreranno in servizio il 1° settembre. Le attese per la successione di Rita Coccia al Tecnico Tecnologico Volta di Perugia non sono andate deluse: ad assumere la presidenza della scuola più grande dell’Umbria sarà la folignate Fabiana Cruciani, docente di Lettere con una importante attività extrascolastica, anche da mezzosoprano, in campo musicale. L’IIS "Ciuffelli-Einaudi" di Todi, un'altra tra le istituzioni scolastiche più ambite, è stato assegnato a Venusia Pascucci, umbra esperta nella formazione del personale di sostegno. Le altre due umbre che entrano in ruolo hanno avuto, rispettivamente, Ilara Santicchia l’IC Fatati di Terni e Silvana Fioravanti l’IC Perugia 15. Dopo due anni di reggenza avrà un dirigente titolare anche il Liceo scientifico Alessi di Perugia: è Lucia Mastropierro che arriva dal liceo Mamiani di Roma. Queste le altre nomine: Anna Rita Troiano all’IC Perugia 6, Angelo Stumpo al Liceo Plinio il Giovane di Città di Castello, Lia Gentile all’IC “De Filis” Terni, Maura Lombardi all’Omnicomprensivo Amelia, Paola Siravo all’IC Foligno 1, Pasqualino Antonio Iallorenzi all’IIS "G. Spagna” di Spoleto. Adesso alla Iunti restano da nominare le 10 reggenze di cui 4 su scuole sotto dimensionate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA