Con la Rimbamband il Lyrick regala
musica che fa ridere e ringiovanire

di Michele Bellucci
Si fanno chiamare Rimbamband e stasera alle 21.15 saranno protagonisti al teatro Lyrick di Assisi con l'esilarante spettacolo "l Sol ci ha dato alla testa. Per il nuovo appuntamento della stagione Concentrato di emozioni si punta sulla musica, quella che fa rima con divertimento. La Rimbamband è composta da cinque eclettici artisti pronti a giocare con le canzoni, per accompagnare il pubblico in un viaggio surreale che si ascolta come fosse un concerto e si guarda come fosse un varietà. Questi esilaranti "suonattori" chiameranno in causa tanti Maestri come Fred Buscaglione e Renato Carosone ma rileggendoli in una chiave del tutto nuova e assolutamente coinvolgente. Un sassofonista, un contrabbassista stralunato, un pianista, un batterista e un trascinante capobanda scuoteranno il pubblico del Lyrick dimostrando che, grazie alla musica, l'impossibile a volte può diventare possibile. Insieme da oltre 10 anni, i fondatori della Rimbamband hanno creato uno stile unico in grado di miscelare tutti i linguaggi possibili dell'arte e dello spettacolo: musica, mimo, clown, tip tap, teatro di figura, rumorismo, fantasia teatrale, parodie.

Un format che continua a conquistare le platee di tutta Italia facendo spesso registrare il sold-out, che vede protagonisti Raffaello Tullo (voce), Renato Ciardo (batteria), Nicolò Pantaleo (sax), Francesco Pagliarulo (pianoforte) e Vittorio Bruno (contrabbasso). Cinque musicisti di talento in grado di passare da canzoni e motivetti popolari a pezzi virtuosistici, mostrando una competenza musicale al di fuori del comune. Così può accadere ad esempio che riescano a scambiarsi in corsa gli strumenti, proseguendo il brano musicale come se nulla fosse. Oltre all'esecuzione musicale ciò che colpisce sono le tante gag in cui i componenti della Rimbamband mostrano le loro doti attoriali e cabarettistiche. Una cosa è certa: quella di domani sarà una serata ad alto concentrato di risate. I biglietti sono in vendita a partire da 15.50 Euro, fino ai 30 Euro del Primo settore.

La comicità al teatro Lyrick sarà di scena anche il 17 e 18 febbraio, con l'anteprima nazionale assoluta de Il Conte Tacchia, commedia musicale di Enrico Montesano liberamente tratta dall'omonimo film di Sergio Corbucci. Altro grande ritorno (e altra prima assoluta) sarà quello di Serena Autieri, pronta a rappresentare le due anime che hanno contraddistinto la vita di un grande personaggio dei nostri tempi con Diana & Lady D (22 febbraio); il 27 febbraio sarà la volta del nuovo spettacolo teatrale dedicato alla Principessa Sissi. Grande comicità anche a marzo con la coppia Massimo Lopez e Tullio Solenghi che torneranno insieme sul palco dopo 15 anni, accompagnati dalla jazz company diretta dal Maestro Gabriele Comeglio (8 marzo). Da non perdere il 16 marzo il nuovo one-man-show di Arturo Brachetti, "Solo, the Master of quick change". Tutte le informazioni sugli spettacoli in programma e i link per l'acquisto online dei biglietti sono disponibili collegandosi al sito www.teatrolyrick.com.
Gioved├Č 8 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 13:29

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP