Terni, il Progetto Mandela riapre i laboratori ai giovani

Lunedì 11 Novembre 2019
Dopo il successo dello spettacolo “Sotto lo stesso cielo’’, dello scorso anno, il progetto Mandela rilancia con una formula rinnovata e nuove iniziative culturali per la città. Grazie alla collaborazione con Arci, consolidata negli ultimi 3 anni, verranno aperti dei laboratori multiculturali che hanno come obiettivo l’incontro e l’integrazione attraverso pratiche creative, dove il teatro è luogo e strumento di narrazione e dialogo per eccellenza e diventa strumento di conoscenza e di crescita civile. Il laboratorio di recitazione propone una nuova formula, più aperta alle esigenze dei partecipanti: tre giorni a settimana (giovedì, venerdì e sabato) in cui i formatori saranno a disposizione degli allievi, così da venire incontro a diverse esigenze e rendere più elastica la partecipazione. Il laboratorio sarà mirato alla formazione artistica e all’integrazione attraverso il gioco del teatro. Accanto al laboratorio di recitazione si terranno anche i corsi di musica e di costumi. Come ogni anno i laboratori si concluderanno con uno spettacolo finale che andrà in scena nel mese di marzo. 
Il Progetto Mandela presenterà i propri laboratori con due giorni di open-days, che si terranno giovedì 14 e venerdì 15 novembre, dalle 15.30 alle 17.30, al il teatro ‘’Don Bosco’’, presso l’oratorio di S. Francesco. I corsi sono indirizzati agli allievi delle scuole superiori, ma sono aperti ad utenti di qualsiasi età che intendano mettersi a “giocare” con il teatro. La partecipazione è aperta a tutti e gratuita.
Per info: progetto.mandela@gmail.com
tel: 3279326990
  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma