Prima infanzia, il Comune di Perugia apre le iscrizioni ai nidi e ai centri per bambini. Quando fare la domanda

Giovedì 4 Giugno 2020
PERUGIA - Dopo il lockdown, il Comune di Perugia apre le iscrizioni ai servizi educativi per la prima infanzia.

Da giovedì 11 giugno a mercoledì 1° luglio sarà, infatti, possibile presentare la domanda di iscrizione ai nidi d’infanzia a gestione diretta, indiretta e in convenzione e ai centri per bambini collegandosi al servizio on line che sarà attivato sul sito web del Comune. «Nell’elenco delle strutture disponibili per le nuove iscrizioni - si legge in una nota del Comune - è inserito anche il nido d’infanzia “Peter Pan” di Castel del Piano, interessato da lavori di ristrutturazione che, a causa dell’interruzione determinata dal Covid-19, si sono protratti oltre il periodo programmato e la cui riapertura è per questo prevista per il mese di ottobre».
Il Comune di Perugia spiega di aver «deciso di procedere all’apertura delle nuove iscrizioni pur nella consapevolezza che l’emergenza sanitaria in corso potrebbe avere effetti sull’organizzazione dei servizi educativi per il prossimo anno e in particolare sul rapporto educatori/bambini e sulla conseguente ricettività delle singole strutture, misure ad oggi non prevedibili. Le procedure di accettazione delle iscrizioni sono per questo condizionate al rispetto delle misure emergenziali che verranno adottate per contrastare la diffusione del contagio da Covid-19 a tutela della salute pubblica, per cui le iscrizioni saranno attivate nel rispetto delle norme, decreti e ordinanze nazionali e regionali che verranno eventualmente emanate in base all'evoluzione dell'epidemia». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani