Previsti freddo e neve abbondante, a rischio rinvio la partita Potenza-Ternana

Previsti freddo e neve abbondante, a rischio rinvio la partita Potenza-Ternana
1 Minuto di Lettura
Venerdì 12 Febbraio 2021, 20:22 - Ultimo aggiornamento: 22:54

Neve per tutto il giorno e temperature abbondantemente sotto lo zero. Le previsioni meteorologiche sulla Basilicata, non lasciano dubbi. Anche il calcio attende gli eventi. Il Potenza e la Ternana sono in attesa di notizie, visto che dovranno giocare la sfida allo stadio Viviani, valevole per la 24' giornata del girone C della serie C. La capolista rossoverde, guidata dal tecnico Cristiano Lucarelli (nella foto), è partita in pullman da Terni, in direzione della Lucania. Ma il rischio è che lo spostamento si trasformi in un viaggio (pure piuttosto lungo) fatto solo... per cambiare aria. L'eventuale situazione di precipitazioni nevose copiose e continue, dalla nottata fino alla mattina e al pomeriggio, renderebbero concreto il rischio del rinvio della partita, il cui fischio di avvio è in programma alle ore 15. In base a come sarà la reale situazione, si prenderanno delle decisioni. Possibile che in mattinata arrivi dalla Lega Pro il provvedimento di rinvio, oppure che le squadre provino a presentarsi al campo, per valutare insieme all'arbitro del match, il signor Miele di Nola, la possibilità di poter giocare oppure no. Per il gruppo rossoverde, un altro spettro è quello di disagi per il ritorno in Umbria, a causa della neve e del gelo sulle strade.

© RIPRODUZIONE RISERVATA