Malore in piscina,
dodicenne gravissima

Domenica 14 Giugno 2015
PERUGIA - Un sabato di svago in piscina si trasforma improvvisamente in una bruttissima situazione per una ragazzina di dodici anni, vittima di un malore.



I fatti nel primo pomeriggio di sabato, in una piscina tra Perugia e Deruta: la ragazzina accusa un malore e finisce sott'acqua.



Secondo quanto si apprende, il personale addetto al controllo delle persone in acqua e a bordo piscina interviene immediatamente mettendo in pratica tutte le procedure per il soccorso sul posto di una persona che accusa un malore mentre viene chiamata l'ambulanza.



Sul posto arriva personale medico sanitario del 118 e i carabinieri di Deruta per tutti gli accertamenti del caso. Principio di annegamento: nonostante i soccorsi molto rapidi, la condizioni della ragazina appaiono subito critiche tanto da essere intubata e portata subito all'ospedale Santa Maria della Misericordia. Ultimo aggiornamento: 11:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani