Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Il pilota ternano Danilo Petrucci
dona il suo casco a Papa Francesco

Il pilota ternano Danilo Petrucci dona il suo casco a Papa Francesco
2 Minuti di Lettura
Giovedì 6 Settembre 2018, 12:10

ROMA Grande emozione per il pilota ternano della Ducati Danilo Petrucci ch, a Città del Vaticano, è stato ricevuto da Papa Francesco in udienza privata insieme ad una delegazione di dirigenti sportivi, tecnici e piloti della Moto Gp. 
Petrucci era insieme a Marc Marquez, Dani Pedrosa, Andrea Iannone e Jack Miller, tra i piloti, ed a Carmelo Ezpeleta, leader della Dorna, società organizzatrice del Mondiale della Moto Gp, Giovanni Malagò, Presidente del Coni e Gianni Copioli. Presidente della Federazione Motociclistica Italiana, tra i dirigenti sportivi. Per i tecnici delle squadre della Moto Gp erano presenti Davide Brivio della Suzuki e Francesco Guidotti del Team Alma Pramac Racing. Il Santo Padre nel suo discorso ha esortato gli sportivi presenti “a diffondere i valori dello sport, che sono importanti per costruire una società più giusta e solidale” ed ha ricevuto in dono dal pilota di Terni e dai suoi colleghi i loro caschi ufficiali delle rispettive squadre con l’autografo personalizzato di ogni centauro. L’incontro che si è svolto nella settimana del Gran Premio di San Marino, ha molto emozionato Danilo Petrucci, che ha dichiarato di essersi riconosciuto nelle parole del Papa, e di avere vissuto “una esperienza di vita straordinaria”. 
Oggi Petrucci sarà già in pista con gli altri centauri della Moto Gp sul circuito di Misano Adriatico dedicato a Marco Simoncelli per le prime sessioni di prove libere in vista del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA