BLACK FRIDAY

Perugia, l'ultima sfida dei commercianti «Tagliamo l'iva, venite in centro»

Mercoledì 28 Ottobre 2020 di Cristiana Mapelli

Nella difficoltà, il commercio si reinventa o, almeno, ci prova. Si chiama “bonus iva” ed è uno sconto del 22% che riguarderà tutti, o quasi, i negozi dell’acropoli per tutto il mese di novembre. Ovvero i commercianti che aderiscono all’iniziativa si tasseranno l’iva, o meglio la toglieranno dal prezzo finale, facendola risparmiare ai propri clienti. Una risposta per aiutare il piccolo commercio del centro e tentare di superare le difficoltà del momento e affrontare, poi, il futuro. 

BONUS IVA
L’acropoli come un grande centro commerciale a cielo aperto, sicuro e a prova di covid. E da novembre, grazie all’iniziativa messa in campo dall’associazione Perusia Futura e il Consorzio Perugia in Centro (che raduna Confcommercio, Confesercenti, Cna e Confartigianato), anche più conveniente. 
Tra i protagonisti dei prodotti “alleggeriti” del 22% ci sarà l’abbigliamento, certo, ma non solo: anche la gioielleria, prodotti per la casa, benessere e cura del corpo e che comprenderà anche le collezioni più recenti. 

IL MEZZO LOCKDOWN
Sì, perché alle 18, di fatto, tutto il centro si spegne. Nonostante siano i bar, i ristoranti e i locali ad abbassare la saracinesca, come stabilito dal nuovo Dpcm per contrastare la diffusione del Covid, a soffrirne è tutto il comparto del commercio locale, già orfano del turismo. Il centro si svuota e ora, l’arrivo del freddo, non aiuta a far ripartire il settore. Il “bonus iva” ideato dai commercianti dell’acropoli, vuole così diventare un segnale per dire che, nonostante il periodo difficilissimo, i negozi del centro ci sono, sono aperti. Un modo per garantire minima sopravvivenza al settore, continuare a dare lavoro e pensare al futuro. 

BLACK FRIDAY
Ma non c’è solo il coronavirus. Ad arrestare la corsa allo shopping dei piccoli negozi dell’acropoli, anche il via al Black Friday del colosso dell’e-commerce con un mese di anticipo. Una minaccia per il commercio locale e che, molto spesso, costringe i “pesci più piccoli” a promettere a loro volta sconti competetivi per non essere da meno dello shopping sul web. 

IL BOLLINO
Per promuovere l’iniziativa, nei prossimi giorni, partirà una campagna di comunicazione per far conoscere il più possibile il bonus iva e, come assicurano gli organizzatori, a breve sarà pubblicato l’elenco di tutti i negozi che aderiscono sul sito enjoyperugia.it, lanciato qualche anno fa dal Consorzio Perugia in Centro. Inoltre, oggi attività che aderisce all’iniziativa sarà facilmente riconoscibile grazie alla presenza, all’ingresso, di un adesivo brandizzato che rimarrà visibile per tutto il mese di novembre. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA