Perugia, i dentisti dell'Andi in aiuto
delle zone colpite dal terremoto

Perugia, i dentisti dell'Andi in aiuto delle zone colpite dal terremoto
1 Minuto di Lettura
Martedì 20 Settembre 2016, 18:23

​PERUGIA - Gti gli umbri ricordano bene i tantissimi slanci di solidarietà, venuti da ogni parte d'Italia, per il terremoto del '97. Per questo, la sezione provinciale di Perugia dell'Associazione Nazionale Dentisti Italiani non ha avuto la minima esitazione nel deliberare all'unanimità, col pieno sostegno degli iscritti, un intervento in  favore  delle popolazioni colpite dal recente sisma. «Domenica scorsa, quindi, - viene spiegato -  una delegazione Andi Pg ha consegnato la somma prevista direttamente nelle mani del collega Andi, dottor Paolo Bizzoni di Amatrice, il quale ha avuto casa e studio totalmente distrutti. Tale aiuto servirà, una volta che Enpam  e Fondazione Andi Onlus avranno  sostenuto la ripresa della sua attività, all'effettuazione di prestazioni a tariffe totalmente agevolate sulla popolazione terremotata bisognosa. Significativo il racconto del collega, il quale, uscito miracolosamente vivo, insieme con moglie e figli, dal crollo dell'edificio, in mezzo a scosse, macerie, polvere, urla e gemiti, si è messo subito a cercare di estrarre con le sole mani le persone, per poi garantire loro un primo intervento medico, pur con i pochissimi mezzi a disposizione». Il racconto della “missione” a Rieti è riassunto anche nella foto dell'incontro tra le delegazioni dell'Andi cui hanno preso parrte, da sinistra, Maurizio Caponi (Andi Pg), Antonio Montanari (presidente Andi Pg), Paolo Bizzoni di Amatrice, Michele Abbattista (presidente Andi Rieti)

© RIPRODUZIONE RISERVATA