Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Perugia, tentano di passare la frontiera dell'aeroporto con documenti contraffatti: arrestati dalla polizia

Perugia, tentano di passare la frontiera dell'aeroporto con documenti contraffatti: arrestati dalla polizia
1 Minuto di Lettura
Domenica 27 Ottobre 2019, 17:34
PERUGIA – Tentano di passare la frontiera con documenti contraffatti: individuati e arrestati due nigeriani di 31 e 20 anni. L'operazione di polizia è andata in scena all'Aeroporto “San Francesco di Assisi”. La polizia nel corso delle verifiche documentali propedeutiche all’imbarco di voli diretti all’estero, ha rilevato alcune anomalie nei documenti identificativi di due nigeriani. Dalle ulteriori verifiche è emerso che, i documenti esibiti dai due cittadini nigeriani sono risultati contraffatti. Al termine delle attività di rito è scattato l'arresto con i due stranieri poi messi a disposizione dell'autorità giudiziaria. Nell'ambito della stessa ondata di controlli i poliziotti dell’aeroporto, hanno respinto alla frontiera un albanese che s'è presentato allo scalo aeroportuale sprovvisto della documentazione giustificativa per la permanenza nel territorio nazionale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA