Perugia, bar in centro vende alcol nonostante la sospensione dell'attività: multa da 5mila euro

Sabato 26 Settembre 2020
Controllo del centro da parte delle forze dell'ordine a Perugia
PERUGIA - Proseguono i controlli dei pubblici esercizi disposti dal  questore di Perugia Antonio Sbordone per verificare il rispetto delle disposizioni in materia di somministrazione di alimenti e bevande. In questo ambito, informa una nota della questura,  il personale della squadra amministrativa della divisione Pasi diretta da Maria Olivieri, ha sanzionato il titolare di un bar del centro storico: era aperto e vendeva alcol nonostante foisse stata sospesa l'attività con un precedente provvedimento. Il titolare è stato denunciato e multato di 5mila euro.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA