Perugia, si rompe l'acquedotto
per frana si fermano anche i treni

Lunedì 27 Luglio 2020
PERUGIA - Umbra Acque ha reso nota la rottura, nel pomeriggio di lunedì 27 luglio, dell’adduttrice idrica Vecchia Bagnara a Collestada «che ha dato origine ad uno smottamento della scarpata nei pressi del tratto ferroviario
Foligno - Terontola». Il danno «ha obbligato Rfi all’interruzione del transito ferroviario», prosegue la comunicazione di Umbra Acque. Il personale operativo dell’azienda ha prontamente provveduto alla riparazione della condotta idrica. Il transito ferroviario è stato provvisoriamente interrotto in attesa delle verifiche tecniche sulla stabilità della
scarpata.
Nel sito di Rete Ferroviaria Italiana, presente con proprio personale sul posto dove si è verificato il danno, un aggiornamento delle ore 21 riporta che «è ripresa alle 21 la circolazione ferroviaria fra Perugia Ponte San Giovanni e Bastia sulla linea Terontola – Foligno». Durante l'intervento, per fare fronte al momentaneo stop, era stato attivato un servizio sostitutivo con autobus fra Perugia Ponte San Giovanni e Bastia. © RIPRODUZIONE RISERVATA