Perugia, fucilate alla sorella:
32enne in fin di vita. Lui arrestato

Venerdì 17 Gennaio 2020
PERUGIA - Tragica lite tra fratelli, una donna di 32 anni è in fin di vita. È successo nella serata di giovedì a San Valentino della Collina, nel comune di Marsciano: secondo quanto informa una nota dell'ufficio stampa dell'ospedale, la donna è in rianimazione dopo i colpi di fucile esplosi dal fratello dalla terrazza dell'abitazione.

La prognosi è riservata. Le forze dell'ordine sono al lavoro per stabilire i motivi della lite, che ha visto coinvolto anche il fidanzato della donna. Secondo quanto si apprende, l'uomo, nonostante sia stato ferito anche lui, è riuscito a caricare la compagna in auto e non solo ripararla dai colpi di fucile da caccia ma anche portarla in ospedale. 

Le condizioni della donna restano critiche, e nel frattempo il fratello quarantenne è stato arrestato e portato in carcere a Spoleto. Ultimo aggiornamento: 13:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma