CODICE ROSSO

Perugia, fine di un incubo: fidanzato violento non potrà più avvicinarsi alla ex

Mercoledì 9 Ottobre 2019 di Enzo Beretta
PERUGIA - La misura cautelare del divieto di avvicinamento all'ex fidanzata è stata emessa dal tribunale di Perugia nei confronti di un Italiano di 32 anni. Il provvedimento - viene riferito in questura - è stato adottato in seguito alle condotte persecutorie di minaccia e molestia da parte dell'uomo che aveva appreso la notizia di una nuova relazione sentimentale della vittima. In una circostanza indagato era perfino entrato nell'abitazione della donna danneggiando il giardino e immobili nel terrazzo.

Nel mese di settembre, in seguito all'entrata in vigore del Codice rosso, che impone alle forze di polizia cura e priorità nella trattazione di episodi di violenza domestica o di genere allo scopo di assicurare una tempestività di intervento a tutela della vittima, la questura di Perugia ha emesso anche due ammonimenti per violenza domestica e altrettanti per atti persecutori. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma