Perugia, riapre la chiesa del Gesù. E c'è un nuovo rettore

Domenica 25 Ottobre 2020 di Riccardo Gasperini
Don Mauro Angelini nuovo rettore della Chiesa del Gesù

PERUGIA - Oggi riapre la chiesa del Gesù, in piazza Matteotti. La prima messa, alle 19, sarà celebrata dal cardinale Gualtiero Bassetti che presenterà anche il nuovo rettore. È don Mauro Angelini, nel 2018 incardinato nell’Archidiocesi di Perugia-Città della Pieve dall’ordine dei Frati Minori e, tra l’altro, assistente spirituale del Perugia Calcio di cui è stato da sempre un grande tifoso e sostenitore. A lui, docente di teologia, sono andate le chiavi di quella storica chiesa (consacrata nell’ottobre del 1571 dai Gesuiti dopo nove anni dalla posa della prima pietra e oggi di proprietà del ministero dell’Interno) dove hanno lasciato, dopo oltre 200 anni di presenza nella città, i padri Barnabiti. Adesso riapre la chiesa del Gesù. Quella che, come mettono in evidenza anche le guide turistiche su Perugia, risulta tra quelle «strutturalmente più interessanti della città perché nell’area absidale è composta da tre oratori sovrapposti, a forma di torre, secondo una gerarchia sociale: l’Oratorio della Congregazione dei Nobili, quindi quello degli Artisti e, in basso, quello dei Coloni». Uno scrigno da valorizzare. Non a caso, proprio nei giorni scorsi, il Comune ha reso noto che anche la chiesa del Gesù, così come il palazzo del Capitano del Popolo di piazza Matteotti, sarà interessata dal nuovo impianto di illuminazione a led realizzato per migliorare anche la visibilità dei luoghi storici della città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA