Perugia, blitz negli appartamenti sequestrati ai casalesi

PERUGIA - Blitz negli appartamenti di Ponte San Giovanni sequestrati ai casalesi: l'intervento, dalle prime ore di mercoledì, ha visto coinvolti polizia e carabinieri per un controllo a tappeto nella zona volto tra le altre cose anche a prevenire e contrastare il fenomeno delle occupazioni arbitrarie di immobili.

Così alcuni equipaggi delle Volanti, del Reparto Prevenzione Crimine Umbria-Marche, dell’Arma Carabinieri e della Polizia Municipale, si sono recati in zona Ponte San Giovanni, per verificare la presenza di possibili occupazioni arbitrarie di immobili, in fase di costruzione, presenti in quel quartiere cittadino.

Sul posto gli operatori non hanno riscontrato alcuna presenza, ma hanno rilevato segni di bivacco datati nel tempo, a dimostrazione che all’interno degli immobili ispezionati, al momento attuale, non appare rilevarsi la presenza di estranei.
Mercoled├Č 12 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 13:22

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP