Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

«Perché è scoppiata la guerra?». A scuola una lezione di educazione civica dedicata alla pace

Il bombardamento a Kiev
1 Minuto di Lettura
Giovedì 10 Marzo 2022, 17:11

PERUGIA  - «È scoppiata la guerra in Ucraina. Cosa sta succedendo? Com'è potuto accadere? Ma noi, che possiamo fare?». Oltre 200 scuole italiane parteciperanno venerdì 11 marzo dalle 9 alle 10 ad un'ora di educazione civica sulla guerra in Ucraina. Un incontro di approfondimento per leggere il tempo presente e prepararci al futuro, a cura della Rete Nazionale delle Scuole di Pace. Alle domande degli studenti risponderanno su Youtube: Aluisi Tosolini, Dirigente Scolastico del Liceo "Attilio Bertolucci", coordinatore della Rete Nazionale delle Scuole di Pace; Marco Mascia, Cattedra Unesco Diritti Umani, Democrazia e Pace;  Antonio Papisca dell'Università di Padova; Flavio Lotti, coordinatorie della Marcia Perugia Assisi. L'incontro è pensato per gli studenti delle Scuole Secondarie di II
Grado. La registrazione dell'incontro resterà disponibile sul canale YouTube “La mia scuola per la pace”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA