Pensionata rapinata sotto casa
dopo essere stata seguita

Pensionata rapinata sotto casa dopo essere stata seguita
di Nicoletta Gigli
2 Minuti di Lettura

TERNI Quello andato in scena venerdì scorso è stato un vero e proprio agguato. Organizzato da uno scippatore che probabilmente aveva già individuato la vittima del colpo. La donna, una ternana di 73 anni, che abita in un palazzo di via Filippo Turati, era uscita a fare la spesa e stava rientrando a casa. Giunta sul pianerottolo però non ha fatto neppure in tempo a girare la chiave della porta d’ingresso perché lo sconosciuto, spuntato fuori dal nulla, l’ha aggredita alle spalle e le ha strappato via la borsa facendola cadere a terra. Dopo aver preso il portafogli che conteneva poche decine di euro e essersi sbarazzato della borsa l’uomo si è dileguato nel giro di pochi secondo facendo perdere le tracce. L’anziana, comprensibilmente terrorizzata per l’accaduto, è riuscita a dare l’allarme al 113.Sul posto sono subito giunti i poliziotti della squadra mobile, coordinati da Davide Caldarozzi, che si sono messi al lavoro per tentare di individuare il malvivente. Accanto alla descrizione dell’uomo che è stata fornita dalla vittima dello scippo, che per fortuna nella caduta non ha riportato lesioni, gli investigatori ora sono a caccia di altri elementi che possano consentire di dare un nome allo sconosciuto. Al vaglio della squadra mobile ci sono anche le immagini che sono state girate da alcune telecamere installate in zona e che potrebbero aver immortalato la fuga dello scippatore.

Mercoledì 9 Giugno 2021, 12:41 - Ultimo aggiornamento: 12:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA