ITALIA VIVA

Parte in Umbria "Italia Viva": «Stiamo costruendo un progetto per il Paese»

Venerdì 6 Dicembre 2019
Italia Viva in Umbria
ASSISI -  E' nata in Umbria Italia Viva. «La nostra ambizione non è fare un risiko politico ma di dare risposte», ha detto giovedì sera all'Hotel Cenacolo di Assisi il vicepresidente della Camera dei deputati Ettore Rosato.
A fare da padroni di casa all'iniziativa la senatrice Nadia Ginetti e il senatore Leonardo Grimani. «Stiamo costruendo un partito e una nuova casa dove ci si può ritrovare per lavorare ad un progetto per questo Paese e, visto che siamo in Umbria, anche per questa regione dalle grandissime potenzialità ma anche con problemi», ha ancora affermato Rosato. «Vogliamo parlare di contenuti e problemi reali delle persone e delle imprese. Pensiamo di essere accoglienti e di dare una risposta a chi guarda la scheda elettorale e non ci si riconosce e a chi guarda a questi populismi che si scontrano su problemi che sono lontani dalla quotidianità. Persone che invece cercano una risposta in un progetto adeguato alla sfida di questi anni complicati».
Dopo i saluti - calorosi - del sindaco di Assisi, Stefania Proietti, hanno preso la parola i senatori Ginetti e Grimani: «Speriamo di essere attrattivi e tutti sono i benvenuti - ha detto Ginetti - con una proposta che non si guarda alle spalle, di essere concreti nelle proposte, pensiamo all'Italia e abbiamo idee per l'Umbria».
Per Grimani il leader Matteo Renzi «è l'unico che ha ancora una visione di prospettiva e si mette in gioco su questo». E in merito ai rapporti con il Partito democratico ha aggiunto: «Il rapporto con il Pd tocca certo la nostra anima ma ormai è passato, la nostra ora è altra storia e con loro ci rapportiamo come facciamo con gli altri alleati. In Italia Viva non si respira quella guerra continua che ha animato la vita del Pd. Noi infatti pensiamo che si possa fare politica con uno spirito diverso». A conclusione anche altri interventi tra cui quelli di due rappresentati delle istituzioni locali, il sindaco di Pietralunga, Mirko Ceci, ed il consigliere del Comune di Perugia Emanuela Mori.
Presenti in sala il consigliere regionale Andrea Fora, gli ex consiglieri regionali Gianfranco Chiacchieroni (Pd) e Massimo Monni (Pdl e Civica popolare) e l'ex assessore regionale Antonio Bartolini. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma