Orvieto, vince Roberta Tardani: è la prima sindaca della storia della città. Ecco come sarà il nuovo consiglio comunale

Lunedì 10 Giugno 2019 di Vincenzo Carducci
Roberta Tardani è il nuovo sindaco di Orvieto

ORVIETO - E' Roberta Tardani la nuova sindaca di Orvieto della storia della città. La candidata del centrodestra, sostenuta da Progetto Orvieto, Lega, Forza Italia e FdI, ha battuto il sindaco uscente Giuseppe Germani, alla guida di una coalizione di centrosinistra. La Tardani raggiunge il 57%, 5.956 voti, contro il 43% del sindaco uscente, 4.493. Il post celebrativo direttamente da casa di Roberta Tardani è del deputato di Forza Italia, Raffaele Nevi. 

A Germani non è riuscita la "remuntada" dopo la sconfitta nel primo turno e il risultato conferma il "tabù" per i sindaci uscenti che dal '99 - quando venne eletto per il mandato bis Stefano Cimicchi - non sono mai riusciti a riconfermarsi. Successe nel 2009 con Stefano Mocio, battuto da Toni Concina, successe nel 2014 con Concina battuto proprio da Germani.

IL NUOVO CONSIGLIO COMUNALE Con la vittoria di Roberta Tardani si compone così il nuovo consiglio comunale. Dieci consiglieri alla maggioranza di centrodestra: 5 seggi alla Lega (Andrea Sacripanti, Stefano Olimpieri, Gianluca Luciani, Federico Fontanieri e Silvia Pelliccia), 3 a Progetto Orvieto (Carlo Moscatelli, Beatrice Casasole e Anna Celentano), 1 a Fratelli d'Italia (Umberto Garbini) e 1 a Forza Italia (Andrea Oreto). All’opposizione Giuseppe Germani, 2 seggi al Pd (Martina Mescolini e Federico Giovannini), 1 a Siamo Orvieto (Cristina Croce), 1 a Franco Raimondo Barbabella e 1 a Orvieto 19to24 (Donatella Belcapo). 
 

 

Ultimo aggiornamento: 17:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma