Orvieto, il ruolo dell'Ospedale al centro dell'incontro Tardani-Coletto

Mercoledì 22 Gennaio 2020
Il ruolo dell’Ospedale di Orvieto e la valorizzazione dell’ex struttura ospedaliera di piazza Duomo, sono stati al centro dell’incontro che si è tenuto lunedì 20 gennaio scorso, a Perugia, tra la sindaca di Orvieto, Roberta Tardani e l’assessore regionale alla Sanità, Luca Coletto. Presenti all’incontro il Consigliere regionale, Daniele Nicchi e il Consigliere Comunale di Orvieto, Andrea Sacripanti.

“La nuova Giunta Regionale – riferisce Tardani - sta lavorando a una riorganizzazione della sanità umbra e l’assessore Coletto è assolutamente consapevole della importante funzione che l’Ospedale di Orvieto dovrà svolgere per centrare gli obiettivi che la Regione si è posta: migliorare la qualità dei servizi da offrire non solo ai cittadini umbri ma anche a quelli dei territori di confine. Dalle parole dell’assessore ho colto, in particolare, un rilevante segno di discontinuità rispetto al passato rappresentato dalla volontà di concentrare una maggiore attenzione su quei territori che negli ultimi anni sono stati penalizzati in termini di investimenti.  Orvieto, purtroppo, è tra questi e per tale motivo ho ribadito la richiesta di rendere il ‘Santa Maria della Stella’ pienamente efficiente e di dotarlo di tutte le risorse, umane e tecnologiche, necessarie ad assolvere nel modo migliore al ruolo di presidio di emergenza-urgenza. Le soluzioni individuate in questi giorni per risolvere le criticità emerse nell’organizzazione di alcuni reparti dell’Ospedale ci confortano sull’attenzione che la nuova Giunta Regionale e i vertici dell’Asl Umbria 2 stanno avendo per il nostro territorio ma altrettanto alta resterà la nostra vigilanza e ferme le nostre richieste sin dal confronto che si aprirà prossimamente per la costruzione del nuovo piano sanitario regionale”.

“Quanto all’ex Ospedale – conclude la sindaca - ho illustrato le proposte che possono essere messe in campo per far ripartire la struttura compatibilmente alle esigenze e agli obiettivi della Regione. L’assessore Coletto, che prossimamente programmerà una visita ad Orvieto, ha manifestato l’intenzione di aprire un focus sull’immobile di piazza Duomo che, è stato sottolineato, necessita oggi di urgenti interventi di manutenzione. Dopo tre aste di gara andate deserte, dalla Regione è arrivata anche la disponibilità a valutare altre modalità alternative alla vendita per il recupero e la valorizzazione del complesso”.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma