Orvieto, l’Inps si sposta dal centro allo Scalo. Per Confsal «restituita la dignità a lavoratori e utenti»

Giovedì 25 Febbraio 2021 di Monica Riccio
Orvieto, l’Inps si sposta dal centro allo Scalo. Per Confsal «restituita la dignità a lavoratori e utenti»

E' ormai questione di pochi giorni il trasferimento della sede Inps di Orvieto da via Cipriano Manente, nel centro storico, a Orvieto Scalo, in via Angelo Costanzi (palazzo Olivetti). 

Ampia soddisfazione del sindacato Confsal Unsa (Confederazione Sindacati Autonomi Lavoratori) - Inps Terni, che tramite il proprio segretario, Rosarita Morbidoni, ha parlato di «Restituita dignità ai lavoratori ed ai cittadini». 

«Attraverso il processo di opportunità, ricerche, incontri e protocolli d’intesa - dichiara Morbidoni - finalmente si sta concretizzando il trasferimento dell’agenzia Inps di Orvieto dal centro storico ad Orvieto Scalo, spostamento che garantirà sicurezza e maggiore confort agli utenti. Il trasferimento dovrebbe avvenire entro la metà di marzo.

Garantire il mantenimento dell’agenzia non era del tutto scontato - continua il segretario - la Confsal Unsa, dopo pressanti azioni, tenacia e determinazione, con orgoglio esprime apprezzamento per la realizzazione di un progetto iniziato tre anni fa dal direttore provinciale Inps di Terni, Stefano Lo Re, che restituirà dignità ai lavoratori, ai cittadini e alle future generazioni.»

Ultimo aggiornamento: 19:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA