Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Orvieto, bimbo di 2 anni esce solo in strada: i carabinieri lo riconsegnano alla madre

Orvieto, bimbo di 2 anni esce solo di casa: i carabinieri lo riconsegnano alla madre
di M.R.
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 17 Agosto 2022, 14:20 - Ultimo aggiornamento: 18 Agosto, 13:29

Nella mattina di mercoledì 17 agosto, a Orvieto, su Corso Cavour, i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno rintracciato un insolito “fuggitivo”: un bambino di due anni. Il piccolo stava camminando verso le 12 lungo il Corso quando una donna a passeggio, resasi conto che il bambino era da solo, ha chiesto subito l’intervento dei carabinieri. I militari, immediatamente giunti sul posto, si sono dapprima assicurati che il bambino stesse bene per poi attivarsi a rintracciare la madre. Le ricerche, però si sono fatte subito complicate poiché alla centrale operativa non era pervenuta alcuna segnalazione di scomparsa.

Orvieto, bimbo da solo in strada: cosa è successo

Vista la tenera età, però, i carabinieri hanno pensato che il bambino non poteva essersi allontanato troppo da casa; così hanno iniziato a cercare in zona, vicolo per vicolo, chiedendo informazioni ai residenti e a chi era in strada in quel momento. Dopo alcuni minuti, i militari dell'Arma hanno infine trovato l'abitazione e riconsegnato il bambino alla madre, che ancora non si era accorta di nulla: il fratellino di 5 anni aveva poco prima aperto la porta di casa e la aveva lasciata aperta per poi tornare in camera sua a giocare, il fratellino minore, vista la porta aperta, ne aveva approfittato per una innocente “evasione".

© RIPRODUZIONE RISERVATA