CORONAVIRUS

Orvieto, 5 positivi al centro immigrati di Villanova

Sabato 12 Settembre 2020 di M.R.

Sono cinque gli ospiti del centro immigrati di Villanova di Orvieto risultati positivi Covid. L'indagine epidemiologica condotta dal servizio di Igiene e Sanità Pubblica era scattata sul centro dopo l'accertata positività di un operatore orvietano della struttura che nei giorni scorsi si era recato al pronto soccorso del "Santa Maria della Stella" e che, risultato positivo al test, è stato trasferito presso il reparto di malattie infettive dell'Azienda Ospedaliera di Terni dove è attualmente ricoverato e monitorato. 

Dai tamponi rinofaringei eseguiti dai sanitari del distretto di Orvieto dell'Azienda Usl Umbria 2 nella struttura di accoglienza per immigrati in località Villanova di Orvieto sono emerse dunque cinque nuove positività al coronavirus in soggetti totalmente asintomatici ospiti del centro.

I cinque soggetti, di età compresa tra i 25 e i 30 anni, con ordinanza del sindaco di Orvieto sono stati messi in isolamento contumaciale presso la struttura, monitorati dalle Usca e dai servizi di sorveglianza sanitaria territoriale, mentre il dipartimento di prevenzione dell'azienda sanitaria, al fine di evitare la diffusione del contagio, ha predisposto le procedure di compartimentazione, rese possibili dalle caratteristiche dei locali, che verranno sanificati. Tali misure sono già applicate da venerdì 11 settembre.

Gli altri venti ospiti, risultati negativi, sono invece in isolamento fiduciario per 14 giorni e verranno nuovamente testati a 7 e 14 giorni. 

Il comune di Orvieto sale quindi a 11 soggetti attualmente positivi Covid. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA