Narnia Festival, si alza il sipario con la grande musica
protagonista l'orchestra Città di Roma
diretta dal maestro Lorenzo Porzio

Lunedì 20 Luglio 2020 di Aurora Provantini

NARNI Il primo concerto del primo festival a ripartire in Umbria dopo il lockdown si preannuncia esplosivo. «Con me sul palco ci sarà l'Orchestra Filarmonica Città di Roma diretta dal maestro Lorenzo Porzio in una produzione che spazierà tra musica e videoart» dichiara la pianista e ideatrice del Narnia Festival Cristiana Pegoraro. Nel rispetto delle nuove regole sul distanziamento sociale il cartellone si aprirà martedì 21 al San Domenico Auditorium Bortolotti alle ore 21.30 con il concerto spettacolo Dall'Europa con amore, che proporrà musiche di compositori che hanno amato l'Italia: Mozart, Haydn, Beethoven, Liszt. «Un inizio festival all'insegna dell'amore che tanti grandi artisti hanno dimostrato nei confronti dell'Italia nel corso dei secoli e che soprattutto noi italiani dovremo manifestare per il nostro Paese annuncia Cristiana Pegoraro. «Ci accompagneranno le splendide immagini dei quadri in retroproiezione del pittore Athos Faccincani, che inaugurerà quella stessa sera la sua personale al San Domenico dal titolo La luce della coscienza e che riceverà il Premio Narnia Festival Leone d'argento alla carriera».
Martedì 21 segnerà l'avvio anche della mostra Fiaccole olimpiche, un'esclusiva Narnia Festival per il 2020, allestita in collaborazione con il Coni su interessamento del Maestro Porzio, direttore musicale del festival e medaglia olimpica di canottaggio. Il prezioso patrimonio a cinque cerchi del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, è custodito a Roma. L'evento, trattandosi dell'unica esposizione per il 2020, riveste un significato ancor più emblematico per la valenza del simbolo autentico di appartenenza e sacralità, comunione e aggregazione, princìpi ispiratori dei Giochi Olimpici. La fiamma, introdotta a partire dagli XI Giochi Olimpici di Berlino, e accesa ad Olimpia alla presenza del Barone De Coubertin, il fondatore dei Giochi Moderni, rappresenta infatti l'elemento di congiunzione con le Antiche Olimpiadi. Verranno esposte ventuno fiaccole relative ai Giochi Olimpici Estivi da Berlino 1936 a Londra 2012. Per quanto riguarda i Giochi Olimpici Invernali: Cortina 1956 e Torino 2006. Al campione di nuoto Massimiliano Rosolino, ospite d'onore della serata inaugurale, andrà il Premio Leone d'argento alla carriera. Sono molto felice di far ripartire questo festival commenta la pianista Cristiana Pegoraro - nella modalità del concerto live, perché dobbiamo ritornare a condividere la bellezza delle emozioni che solo una performance dal vivo può dare. Fino al 2 agosto Narni sarà scenario di una grande kermesse di arte, musica e cultura a tutto tondo con spettacoli di artisti di fama mondiale (che spaziano dalla musica classica all'opera lirica, dalla musica sacra al jazz e allo swing, dal teatro alla danza classica e al tango argentino), mostre, attività culturali e il meglio della didattica a livello internazionale. Si prosegue mercoledì 22 in Piazza dei Priori con American blues & country, esibizione di musicisti americani del Tennessee. Giovedì 23 un doppio appuntamento: alle 18.30 Poesia nell'aria e alle 21.30 al Teatro Manini La notte del Carnevale - Cabaret tra i vicoli di Narni: sarà presente l'attrice Margherita Buy che riceverà il Leone d'argento alla carriera.
 

Ultimo aggiornamento: 14:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA